rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
social Carapelle

A Casa Sollievo salta fuori Spiderman, gioia e incredulità tra i bambini ricoverati: "Dono loro un sorriso"

Il 19enne di Carapelle Francesco Tarantino, in arte Spiderman, ha fatto visita ai bambini della Pediatria di Casa Sollievo della Sofferenza

Francesco Tarantino, 'Spiderman' 19enne di Carapelle, dopo esser stato accolto da Papa Francesco, ha fatto rientro nella sua terra per far visita ai bambini della Pediatria dell'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. "Per loro avere un supereroe è indice di grande forza e grande gioia, regalare un sorriso e un po' di felicità è fondamentale".

Come Peter Parker, Francesco anche questa volta si è trasformato nel supereroe per strappare un sorriso ai piccoli costretti in ospedale per cure e degenze, che lo hanno accolto a braccia aperte. Affetto fin dalla nascita della malattia di Hirschsprung, per via della malattia, è stato tanto tempo è stato un paziente pediatrico. 

A seguirlo e ad incoraggiarlo nel progetto, c’è proprio la madre Patrizia Larossa, che ha sposato in pieno l’iniziativa e lo aiuta nell’organizzazione degli impegni e dell’agenda. Da ex paziente pediatrico, Francesco crede fermamente nella ‘terapia del sorriso’ che questi momenti possono donare. "Qualche mese fa ho capito che potevo dedicare un po' del mio tempo ai reparti pediatrici nelle vesti del mio supereroe preferito per incoraggiare bambini e famiglie ad affrontare la malattia con determinazione e fede. Come quella che ha avuto mia madre quando, dopo la mia nascita, ha affidato con la preghiera la mia vita e la mia salute a San Pio per affrontare 8 interventi chirurgici nei primi 8 mesi di vita".

In occasione della visita all'ospedale di San Pio, il carapellese ha svelato un altro pezzo della sua esperienza di vita: "Sin da piccolo ho subito vari interventi, mia madre, mentre era in ascensore, ha sognato che Padre Pio le diceva che ce l'avrei fatta. Sono qui per ringraziare il miracolo del Santo nel suo ospedale, per portare un sorriso ai pazienti più piccoli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Casa Sollievo salta fuori Spiderman, gioia e incredulità tra i bambini ricoverati: "Dono loro un sorriso"

FoggiaToday è in caricamento