social

Incredibile scoperta in Serbia, ritrovata 'gavetta' da guerra con inciso 'Maddamma Biagio di Donato Ascoli Satriano Foggia': "Un colpo al cuore"

Gino Gallo, amministratore della pagina Facebook 'Ascoli Satriano La città dei Grifoni', ha ricevuto un messaggio dalla Serbia con le foto

Una gavetta (o anche gamella) di guerra, sulla quale Biagio Maddamma (di Donato) di Ascoli Satriano aveva inciso il suo nome e la città di residenza, è stata ritrovata in Serbia. A fare l'incredibile scoperta del recipiente in metallo utilizzato dai soldati per trasportare e consumare cibo, durante la prima e la seconda guerra mondiale, un signore di Zajecar, che tramite il figlio si è messo in contatto con l'amministratore del gruppo facebook 'Ascoli Satriano La città dei grifoni".

"Ieri mattina ho ricevuto questo messaggio il lingua inglese proveniente dalla Serbia. Un autentico colpo al cuore" ha scritto Gino Gallo: "Hello Gino..first off all,i'm sorry for my english i'm from Serbia,from a small town Zajecar on east...my father found something,and i think its from ww1 or ww2.. its belong to some mister Biagio di Donato from Ascoli Satriano. If you can ask somebody about this lastname".

I familiari di Maddamma Biagio (di Donato) sono stati avvisati. Il cimelio presto tornerà nella loro disponibilità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incredibile scoperta in Serbia, ritrovata 'gavetta' da guerra con inciso 'Maddamma Biagio di Donato Ascoli Satriano Foggia': "Un colpo al cuore"

FoggiaToday è in caricamento