Celle di San Vito e Faeto, i borghi dei Monti Dauni unica minoranza francoprovenzale dell'Italia Meridionale

Faeto e Celle di San Vito sono due piccoli borghi del Subappenino Dauno Meridionale, che rappresentano ancora oggi l'unica comunità franco-provenzale dell'Italia Meridionale

La minoranza francoprovenzale detta anche arpitana, è una vera e propria minoranza linguistica situata nei due piccoli comuni di Celle San Vito e Faeto, dove si parla il dialetto faetano e cellese della lingua francoprovenzale.

Faeto e Celle di San Vito sono, infatti, l’unica enclave franco-provenzale dell’Italia Meridionale. I due paesini sono situati nel Subappenino Dauno, in un contesto naturalistico fatto di meravigliosi boschi e splendide montagne.

Faeto si trova vicino le sponde del fiume Celone, tra il monte Cornacchia, il monte San Vito e il monte Castiglione; mentre, Celle di San Vito è il più piccolo comune della Puglia, il cui centro storico è caratterizzato da stradine strette i cui nomi sono riportati in lingua franco-provenzale.

Ma come si è diffuso il franco-provenzale in Puglia?

Secondo la tesi più accreditata dagli studiosi, il tutto è avvenuto dopo la morte di Federico II, in un momento storico caratterizzato da tempestosi rapporti tra il Papato e la casa imperiale di Svevia.

Manfredi, figlio di Federico II, voleva governare liberamente su tutta l’Italia, ma il papa si oppose e gli negò anche la corona di Sicilia, che offrì ad altri re dell'epoca; fu poi Carlo I D’Angiò – principe di Provenza – ad accettare l'offerta papale.

Successivamente, il giorno dell’Epifania del 1266 il principe di Provenza fu incoronato Rex utriusque Siciliae in San Giovanni Laterano. Quindi, il re Carlo I D’Angiò con il suo esercito di franco-provenzali sconfisse l'esercito del Manfredi formato da ghibellini lombardi.

La battaglia si concluse con la morte di Manfredi, mentre Carlo I d'Angiò divenne sovrano di tutta l’Italia Meridionale e così la lingua franco-provenzale si sviluppò su tutto il territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonti: Wikipedia; Mediterraneo Antico

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Regionali Puglia: i risultati in diretta

  • Attimi di paura in via Monfalcone: aggrediti agenti della Locale, per aver chiesto di abbassare il volume della musica

  • Foggia fa il botto di consiglieri regionali: ecco i nomi dei 'Magnifici 10' che rappresenteranno la Capitanata in Puglia

  • Chi potrebbe andare a Bari: ok Piemontese e Tutolo. Incertezza nel centrodestra, in bilico anche Rosa Barone

  • Tragedia sulle strade del Gargano: morto motociclista di 31 anni, impatto fatale con un'auto

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento