Coronavirus, la Puglia dà una mano ai calabresi: inviati 5mila kit di tamponi e processati al policlinico di Bari

I test molecolari vengono processari anche nel laboratorio del policlinico di Bari

La Regione Puglia ha inviato 5mila kit di tamponi alla Regione Calabria, che ha chiesto di processarli nei laboratori pugliesi, cosa che stanno facendo i tecnici e i macchinari del laboratorio analisi del policlinico di Bari, fornendo anche i necessari referti. L’operazione è stata coordinata dalla Protezione civile della Regione Puglia in collaborazione con le strutture calabresi.

"Lo spirito di collaborazione istituzionale per far fronte a questa emergenza sanitaria è molto forte. Lo è stato nella fase 1 e lo è ancora oggi nell’affrontare la seconda ondata. Questa pandemia ha insegnato a tutti l’importanza del gioco di squadra e il valore di tendere la mano agli altri nel momento del bisogno” dichiara il presidente Michele Emiliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento