Mercoledì, 28 Luglio 2021
Salute

Vaccini anti-Covid, 610mila dosi somministrate nel Foggiano e si apre ai turisti: gli hub attivi nei mesi estivi

L'Asl Foggia chiarisce: "tutte le persone che hanno ricevuto la prima dose presso i punti vaccinali dell’istituto 'Masi Giannone', del Don Uva di Foggia, del 'San Francesco Hospital' e di 'Villa Igea', riceveranno la seconda dose  l'hub dell’Ente Fiera, nel giorno e ora indicati"

La campagna vaccinale anti-Covid procede come da programma. In provincia di Foggia, ad oggi, sono state somministrate quasi 610.000 dosi di vaccino e ci si appresta ad aprire anche ai turisti che trascorreranno le proprie vacanze nel Foggiano. 

Per quanto concerne la città di Foggia, l'Asl Foggia ribadisce "tutte le persone che hanno ricevuto la prima dose presso i punti vaccinali dell’istituto 'Masi Giannone', del Don Uva di Foggia, del 'San Francesco Hospital' e di 'Villa Igea', riceveranno la seconda dose  l'hub dell’Ente Fiera, nello stesso giorno e alla stessa ora indicati nel promemoria ricevuto".

Resta invariata, invece, la programmazione del punto vaccinale ospedaliero 'D’Avanzo' di Foggia. "Compatibilmente con le dosi disponibili e con le priorità stabilite in ambito regionale, saranno inoltre vaccinati i turisti che si registreranno presso lo specifico form on-line pubblicato sul sito Lapugliativaccina, destinato alla raccolta di manifestazioni di interesse delle persone che soggiornano in Puglia per il periodo delle vacanze estive". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini anti-Covid, 610mila dosi somministrate nel Foggiano e si apre ai turisti: gli hub attivi nei mesi estivi

FoggiaToday è in caricamento