Lunedì, 15 Luglio 2024
Salute Camporeale

In Italia 3,7 milioni di diabetici, ma uno su tre non sa di averlo

Il Lions Club Foggia “Umberto Giordano” torna in occasione della Giornata Mondiale del Diabete con screening gratuiti il 17 novembre

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Una malattia sempre più diffusa, con oltre 425 milioni di malati nel mondo e quasi quattro milioni in Italia, eppure spesso conosciuta poco, curata tardi, con tante complicanze. Una malattia sistemica quindi, che attacca vari organi, ma anche sistemica in senso metaforico, perché coinvolge nella sua gestione tutta la famiglia. Stiamo parlando del diabete, patologia in rapido incremento, anche se la sua conoscenza e la sua prevenzione non vanno altrettanto veloci. Per curarla allora occorre davvero ‘fare sistema’ con tutte le forze e le risorse disponibili. A fare luce sul diabete torna, come ogni anno, la Giornata Mondiale, che quest’anno ha come tema “Diabete: proteggi la tua famiglia”, che dal 1991, quando fu istituita dall'International Diabetes Federation e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, si celebra il 14 Novembre e mette in campo almeno un migliaio di iniziative in tutta Italia legate alla conoscenza, alla sensibilizzazione e alla prevenzione della patologia.

In occasione della ricorrenza della nascita di Frederick Banting (il co-scopritore dell'insulina con Charles Best nel 1922), anche quest’anno il Lions club Foggia “Umberto Giordano”, che da anni si spende per la prevenzione del diabete, si propone di effettuare uno screening, rivolto a stimare la probabilità individuale di sviluppo del diabete in determinate categorie di soggetti cosiddetti “a rischio”, che sarà eseguito dal personale UOC Endocrinologia Universitaria e Ospedale Riuniti di Foggia, assieme ai volontari della Libera Associazione Diabetici di Capitanata (LADIC) e del Leo club Foggia “Umberto Giordano”. Lo screening consiste nella determinazione della glicemia capillare, mediante puntura del polpastrello, nella valutazione dei parametri antropometrici, quali peso corporeo e circonferenza vita, e nella raccolta di informazioni finalizzate al calcolo del rischio di sviluppare la patologia. Tutti coloro che desiderano sottoporsi gratuitamente ai test di screening e ricevere consigli utili per prevenire lo sviluppo del diabete e delle sue complicanze potranno farlo domenica 17 Novembre, dalle ore 15:00 alle ore 20:00, presso il centro commerciale Mongolfiera di Foggia.

in italia 3,7 milioni di diabetici ma uno su tre non sa di averlo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Italia 3,7 milioni di diabetici, ma uno su tre non sa di averlo
FoggiaToday è in caricamento