rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Elezioni Comunali 2022

Emiliano, Piemontese, il Pd e i civici esultano: "Abbiamo vinto"

Il Pd di Azzarone esulta con Raffaele Piemontese. Gioia Emiliano e Cusmai. I sindaci eletti e i risultati in provincia di Foggia

ll Partito Democratico e il campo largo politico e civico vincono le elezioni in 11 dei 12 comuni della provincia di Foggia chiamati al voto. "Un risultato straordinario che è frutto dell’altrettanto straordinario sforzo compiuto in questi anni per migliorare la nostra capacità di allargare l’area del consenso, di selezionare candidati autorevoli e di presentarsi con programmi credibili e realizzabili. È così che si è concretizzata la rielezione di Pierpaolo D’Arienzo a Monte Sant’Angelo, Rocco Di Brina a Carpino, Diego Iacono a Chieuti, Carmine D’Anelli a Rodi Garganico, Luigi Di Fiore a Rignano Garganico, Lucilla Parisi a Roseto Valfortore e Domenico Iavagnilio a Motta Montecorvino. Insieme all’elezione dei neo sindaci Alessandro Nobiletti a Ischitella, Mario Simonelli a Orsara di Puglia, Roberto Nigro a Stornara e Giovanni di Francesco a Castelluccio dei Sauri. Determinanti sono stati anche l’ascolto e il supporto garantiti dalla Regione Puglia agli amministratori locali, le cui istanze sono state sempre accolte con la dovuta attenzione verso le proposte di governo provenienti dagli amministratori vicini alle istanze dei territori. Ancora una volta abbiamo dimostrato di essere una grande e forte comunità politica, ricca di energie, intelligenze e competenze da mettere proficuamente al servizio di città e paesi della Capitanata" il commento della segreteria provinciale guidata da Lia Azzarone.

I sindaci eletti in provincia di Foggia

Così Michele Emiliano sui risultati elettoriali in Puglia: “La coalizione che governa la Regione Puglia vince in tutti i comuni dove non si va al ballottaggio, con l’unica eccezione di Canosa dove vince un raggruppamento civico trasversale. Persino in quei comuni dove per discordie locali non siamo riusciti ad andare totalmente uniti alle volte si è vinto al primo turno. E dove la coalizione per la Puglia non ha vinto, è andata comunque al ballottaggio con buone prospettive di vittoria finale. dichiara il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano.

Rivendica i successi nel Foggiano anche 'Insieme per la Capitanata' del referente sul territorio e consigliere politico di Emiliano, Rosario Cusmai: "Gli esiti delle elezioni amministrative in provincia di Foggia sono positivi. Insieme per la Capitanata, il movimento civico del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, contribuisce alla vittoria in numerosi comuni della provincia chiamati ad eleggere i nuovi sindaci e consiglieri comunali. Il civismo si dimostra ancora una volta forza aggregatrice e capace di rappresentare le istanze dei territori attraverso i propri candidati e continuerà a farlo attraverso il lavoro degli eletti ai quali esprimiamo le nostre felicitazioni e l’augurio di un proficuo lavoro. Auguriamo buon lavoro ad Alessandro Nobiletti, neo sindaco di Ischitella e Giovanni Di Francesco, nuovo sindaco di Castelluccio dei Sauri. Così come ai sindaci uscenti che sono stati riconfermati quali: Pierpaolo D'Arienzo a Monte Sant'Angelo, Rocco Di Brina a Carpino, Diego Iacono a Chieuti, Carmine D’Anelli a Rodi Garganico, Lucilla Parisi a Roseto Valfortore e Domenico Iavagnilio a Motta Montecorvino.

Così l'assessore al Bilancio e vicepresidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese: “La straordinaria vittoria di 11 candidati sindaci, su 12 comuni chiamati ieri al voto amministrativo, conferma la forza di una proposta che da anni ha riportato a prevalere, in provincia di Foggia, la bella politica ispirata a valori positivi, a rapporti umani solidi e improntata alla concretezza”. “Il colpo d’occhio è impressionante – osserva Piemontese – e permette già di prefigurare quanti importanti passi in avanti riusciremo a fare compiere all’intera Capitanata, sulle solide fondamenta di un gruppo di amministratori che sanno lavorare assieme attenti ai bisogni dei cittadini delle loro comunità ma con una leale collaborazione che allarga lo sguardo a tutta la provincia”. “Un risultato straordinario che conferma chiaramente qual è il percorso più vincente e convincente per mantenere e guadagnare credibilità: fare politica e amministrare badando ai risultati concreti e tenendo presidiato il campo dei valori di riferimento, che è poi il vero spirito di novità che ha soffiato in questi ultimi sette anni”, conclude.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emiliano, Piemontese, il Pd e i civici esultano: "Abbiamo vinto"

FoggiaToday è in caricamento