Elezioni comunali a Lucera e San Severo, Forza Italia si (ri)affida a Dotoli e Savino

I berlusconiani Tarquinio e Landella promuovono l'operato dei sindaci Dotoli e Savino. Stessa linea vale per i sindaci di Forza Italia uscenti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“Forza Italia riconferma per le prossime elezioni amministrative la propria fiducia alla ricandidatura dei sindaci uscenti di San Severo, Gianfranco Savino, e di Lucera, Pasquale Dotoli". È la categorica dichiarazione con cui il senatore foggiano Lucio Tarquinio, massimo esponente del partito di Berlusconi in Capitanata, interviene per tenere a bada qualsiasi fuga in avanti di pretendenti dell’ultima ora alle poltrone di primo cittadino delle importanti città daune chiamate alle urne il 24 e 25 maggio prossimo.

“Ovviamente – precisa Tarquinio – questa linea del partito vale anche per i sindaci di Forza Italia uscenti delle altre comunità della provincia di Foggia in cui si vota”. Una linea di coerenza con cui Forza Italia intende sostenere e rilanciare il lavoro svolto dai sindaci che hanno onorato il mandato politico affidato loro dal partito.

“Perché Forza Italia, differentemente da altre forze politiche, non rinnega l’impegno di uomini e donne al governo delle città – aggiunge invece il coordinatore provinciale degli azzurri Franco Landella - che con la loro elezione hanno riconosciuto nel nostro partito un punto di riferimento per la risoluzione delle proprie problematiche e della propria crescita”.

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento