Chiude 'La settimana della #moda': a Cerignola un successo oltre le aspettative

L'organizzatore Giuseppe Schiavone: "Abbiamo dimostrato come la questione economica non sia uno scoglio insormontabile quando si mettono in moto persone con idee vincenti e professionalità. Un trampolino di lancio per la città"

Un momento della serata

Si chiude “La settimana della #moda”, organizzata dal Laboratorio Urbano Ex Opera – Cerignola, col patrocinio di Regione Puglia, Comune di Cerignola e Bollenti Spiriti, che ha visto un grande favore di pubblico fin dalle prime iniziative del mercoledì.

“Sono molto soddisfatto per la riuscita della manifestazione, unica in Puglia, che ha evidenziato quanto avevamo premesso, ovvero la crescita esponenziale di giovani interessati al settore moda - spiega l'organizzatore Giuseppe Schiavone​. "Mi piace, inoltre, sottolineare l’impegno di tutti, dagli stilisti alle modelle, agli espositori e a tutti coloro che hanno permesso che la settimana della moda si realizzasse. Abbiamo dimostrato come la questione economica non sia uno scoglio insormontabile quando si mettono in moto persone con idee vincenti e con l’impegno e la professionalità di tutti gli attori. Mi auguro, col proposito di replicare in futuro, che questo sia un punto di inizio e un trampolino di lancio per questa città".

Momento alto, nel fine settimana, sono state le sfilate curate da stilisti locali e non. Venerdì 7 marzo le modelle hanno indossato abiti e accessori disegnati dai ragazzi dell’Istituto Abbigliamento e Moda di Cerignola, dall’Excamotage di Roberta e Federica, sempre del centro ofantino, e da Rossana Prisciatelli di Gioia del Colle. Sabato 8 marzo, invece, le giovani indossatrici hanno illustrato capi e accessori realizzati da Mapylù di Marilù e Mapy Angelini, di Fasano (BR), da Marlì Gioielli di Maria Milici, di Bari, e da Rossana Giovinazzi, di Palagiano (TA).

Infine, domenica 9, serata conclusiva dell’intera kermesse, le stiliste Annamaria Vigliotti, di Cerignola, Marina Corazziari, di Trani, Carla Caroli e Paolo Fumarulo, hanno dato dimostrazione, con la brillante presentazione di Mary De Gennaro, della propria arte mostrando alcuni capi di pregievole fattura che racchiudono, evidentemente, la grande capacità e abilità di chi da anni svolge la propria attività ad alti livelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento