Foggia 'abbraccia' la sua patrona: l'Iconavetere in processione per i suoi fedeli

A guidare la processione è stato l'arcivescovo Vincenzo Pelvi; in testa al serpentone di fedeli, il primo cittadino Franco Landella con gran parte della 'famiglia' di Palazzo di Città e numerose autorità civili e militari

Iconavetere in processione (Foto FB Franco Landella)

Foggia 'abbraccia' la sua patrona e, come ogni anno, le strade della città si riempiono di fedeli per celebrare la ricorrenza del ritrovamento del Sacro Tavolo dell'Iconavetere, a conferma della secolare devozione mariana della città.

A guidare la processione cittadina è stato l'arcivescovo di Foggia-Bovino, monsignor Vincenzo Pelvi; in testa al serpentone di fedeli, il primo cittadino Franco Landella con gran parte della 'famiglia' di Palazzo di Città e numerose autorità  civili e militari. 

"Una parte importante del patrimonio culturale foggiano è legato proprio alle tradizioni e alla pratica religiosa", aveva spiegato il primo cittadino formulando gli auguri alla città per questa ricorrenza. "L’Amministrazione è sempre impegnata nelle celebrazioni dedicate alla Madonna dei Sette Veli, patrona della città e strettamente legata alla storia di Foggia sin dalla fondazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Saturimetro: cos'è e quali sono i modelli migliori in commercio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento