Giovedì, 21 Ottobre 2021
Eventi

L'imbarcazione 'Indigo' trionfa alla 'Pizzomunno Cup'

Il trofeo Challenger ‘Pizzomunno Cup’ è stato vinto dall'imbarcazione ‘Indigo’ della sezione di Manfredonia della LNI. La stessa Lega Navale della città del golfo si è aggiudicata anche il trofeo Challenger "Adolfo Frattarulo"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

La sezione di Manfredonia della Lega Navale italiana trionfa alla ventiquattresima edizione della ‘Gargano Summer Race’. La regata, meglio conosciuta come ‘Pizzomunno Cup’, ha chiuso la stagione della vela d'altura dell'ottava zona Fiv e il giro di Puglia. Ben 58 le imbarcazioni che hanno partecipato alla competizione, giunte da tutte le parti della Puglia, ma anche dal Molise e dall'Abruzzo. Un record di partecipazione che ha aumentato le emozioni, il sano agonismo e il divertimento per tutti gli equipaggi.

Il trofeo Challenger ‘Pizzomunno Cup’ è stato vinto dall'imbarcazione ‘Indigo’ della sezione di Manfredonia della LNI. La stessa Lega Navale della città del golfo si è aggiudicata anche il trofeo Challenger "Adolfo Frattarulo", grazie ai risultati delle sue barche ‘Indigo’ e ‘Tridente’.

La gara si è sviluppata in due giorni e ha riservato molte sorprese ed un buon livello di difficoltà che ha messo a dura prova i partecipanti. A condizionare la manifestazione sportiva sono state le condizioni climatiche, sicuramente buone e vantaggiose nella tratta Manfredonia-Vieste, svolta lo scorso sabato sotto il sole ed una buona dose di vento.

Proibitiva, invece, la tratta del ritorno da Vieste a Manfredonia, svolta nella giornata di ieri sotto una intensa pioggia che ha colpito le imbarcazioni, alcune delle quali costrette al ritiro. La "Indigo" è risultata la migliore nelle complesso delle prove disputate e ha riportato a Manfredonia il trofeo velico, tra i più ambiti in Puglia.

Più che soddisfatto il presidente della sezione di Manfredonia della Lega Navale Italia che ha organizzato l'evento: "Nonostante le avverse condizioni climatiche - racconta Donato D'Andrea - tutto si è svolto nel migliore dei modi, dando vita ad un'avvincente ventiquattresima edizione della regata del Gargano. I numeri sulla partecipazione dicono inoltre che la gara resta tra le più coinvolgenti del Sud Italia, non solo per la bellezza della nostra costa ma anche per le difficoltà che presenta. E' stato bello vedere i volti sorridenti e la grande socializzazione tra i 400 regatanti nel party di Vieste e nelle cerimonie di apertura e chiusura svolte a Manfredonia. Assieme all'agenzia Wave Productions e alla Herbalife stiamo già pensando alla prossima edizione della 'Gargano Summer Race', che sarà la numero venticinque e per questo motivo ancora più bella e ricca di sorprese".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'imbarcazione 'Indigo' trionfa alla 'Pizzomunno Cup'

FoggiaToday è in caricamento