Lunedì, 20 Settembre 2021
Eventi

Nuova vita per la Pinacoteca 900: ora è anche biblioteca di comunità. "Luogo dedicato alla bellezza, all'istruzione e all'autostima"

La Community Library finanziata dalla Regione Puglia nasce con la mission di essere luogo di rilancio ed educazione alla cultura. Aprirà al pubblico dal 27 marzo, data prevista per la riapertura di tutti i contenitori culturali

Nuova vita per la Pinacoteca 900 di Foggia: da oggi è "La 9cento Libri ad Arte", finanziata dalla Regione Puglia nell'ambito del progetto Community Library.

Stamattina hanno tagliato il nastro il sindaco di Foggia Franco Landella, l’assessore comunale alla Cultura Anna Paola Giuliani e la dirigente regionale della Sezione valorizzazione territoriale Silvia Pellegrini.

È un nuovo contenitore culturale all'interno della pinacoteca, pensato come uno spazio di socialità, in un quartiere svantaggiato della città.

"L'obiettivo è realizzare un servizio di qualità per la crescita e la promozione della cultura, di proporre iniziative ricreative, culturali e di formazione permanente, di svolgere un servizio di avvicinamento e avvio alla lettura delle fasce più giovani, di realizzare corsi ed attività rivolti ad adulti e giovani, in particolar modo all'utenza debole, finalizzati alla crescita e promozione della cultura e dell'educazione nel territorio", ha spiegato il sindaco Landella che ha descritto l'area lettura dedicata ai bambini come "uno dei fiori all'occhiello".

Sono presenti un'aula didattica, predisposta per lezioni specifiche e arredata con una cattedra multimediale, un laboratorio di scienze e un laboratorio dei materiali, un'area consultazione arte e musica, un'area per l'ascolto dei vinili, un'area per l'ascolto di musica dal vivo, una sala espositiva e un'area gaming e coworking.

I lavori sono durati due anni e tre mesi e sono costati circa 1 milione 190mila euro, a valere sui fondi Por Puglia 2014-2020.

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha partecipato in videoconferenza all’inaugurazione e ha parlato del valore sociale dell'investimento in cultura.  

“Credo in questo luogo dedicato alla bellezza, all’istruzione e alla creazione dell’autostima - ha detto il presidente Emiliano – penso che questo sia un modo per utilizzare bene il danaro pubblico. Mi auguro che leggendo i capolavori della letteratura internazionale, guardando le opere d’arte dei pittori, che sono lì esposte, i foggiani e i pugliesi imparino a volersi bene, a stimarsi. A comportarsi bene perché attraverso questa strada si arriva alla felicità, la vita migliore è la vita onesta”.

“Il luogo che oggi inauguriamo è bellissimo - ha aggiunto - Ho sentito in sottofondo qualcuno paragonarlo a un angolo di Milano, io invece vorrei che a Milano dicessero di un luogo come questo che sembra un angolo di Foggia, perché tanti foggiani, tanti pugliesi hanno fatto grande la città di Milano e lo hanno fatto col sacrificio, con il lavoro, con lo studio, siamo tantissimi, un numero enorme”.

Sarà possibile visitare la nuova Community Library dal 27 marzo, data prevista per la riapertura di tutti i contenitori culturali. Sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, il giovedì anche dalle 20 alle 24. Sono in programma aperture mattutine in due sabati al mese, dalle 9 alle 13, e in due domeniche al mese dalle 16 alle 20.

I servizi all’utenza, grazie ad una convenzione con l'associazione Mira, riguardano accoglienza, catalogazione dei testi, prestito e riordino dei libri negli scaffali (con appositi moduli da compilare), servizio di prestito libri, bookcrossing, storytelling, percorsi laboratoriali, percorsi di lettura e di didattica finalizzati all'abbattimento di barriere culturali, religiose e di genere. È prevista anche la realizzazione di un portale web, prenotazione di spazi per coworking, organizzazione di eventi, presentazione di libri, spettacoli teatrali e concerti.

Pinacoteca 9cento-2pinacoteca community library foggia-2pinacoteca 9cento foggia-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova vita per la Pinacoteca 900: ora è anche biblioteca di comunità. "Luogo dedicato alla bellezza, all'istruzione e all'autostima"

FoggiaToday è in caricamento