Orsara diventa "Love Town", menù dell’amore e sconti per gli innamorati

Il centro storico allestito a festa, pranzi e cene low cost, musica itinerante e promozioni speciali per San Valentino. L’Acao, l’Associazione Commercianti e Artigiani Orsaresi: “Così combattiamo la crisi”

Pizze a forma di cuore

A San Valentino, l’Associazione Commercianti e Artigiani Orsaresi (ACAO) compirà i suoi primi due anni di vita. Un anniversario che l’Acao ha deciso di celebrare facendo un “regalo” a tutti gli innamorati: gli oltre 30 esercizi commerciali che aderiscono all’iniziativa daranno vita a “Orsara Love Town”, un vero e proprio percorso di offerte promozionali, sconti su prodotti e servizi, menù low cost con i “piatti dell’amore”.

Cuochi, pizzaioli e pasticceri orsaresi hanno dato fondo a ogni capacità e risorsa creativa per coniugare il gusto delle loro specialità con un’estetica che strizza l’occhio agli innamorati e a un giorno in cui sentimenti e romanticismo la fanno da padroni. Corso Vittorio Emanuele e Corso della Vittoria, le due arterie principali di Orsara di Puglia, prenderanno le sembianze di una vera e propria galleria commerciale all’aperto.

Saranno addobbate con fiori, vele e cuori, mentre le vetrine dei negozi sfoggeranno allestimenti a tema col rosso quale colore dominante. Le vie del paese e i locali di ritrovo saranno attraversati dalle melodie e dall’allegria di un gruppo musicale itinerante. All’iniziativa hanno aderito negozi che vendono articoli da regalo, tecnologia della telefonia mobile, prodotti artigianali e, naturalmente, ristoranti, pizzerie, pub, bar ed esercizi di generi alimentari.

IL PROGETTO ACAO | Trasformare le principali vie del centro urbano in un grande “centro commerciale” all’aperto: è questo il progetto dell’Acao, l’Associazione Commercianti e Artigiani Orsaresi, che nel 2014 la Regione ha valutato e ammesso a finanziamento come il migliore di tutta la Puglia. L’Acao unisce 30 attività commerciali di Orsara. Il finanziamento ottenuto permetterà l’installazione di un impianto di videosorveglianza in tutti i negozi e le botteghe che hanno aderito all’iniziativa.

Da domani, mercoledì 11 febbraio, sarà attivo il portale web del sodalizio (www.acaoorsara.it) sul quale gli utenti potranno informarsi riguardo a iniziative e promozioni. Ogni azienda ha uno spazio sul sito. Grazie ai fondi ottenuti, sarà allestita una “via dello shopping”, la stessa che sabato 14 febbraio accoglierà gli innamorati provenienti da ogni dove. L’Acao, inoltre, avvierà una campagna di comunicazione per dare visibilità alle proprie iniziative. L’Acao è nata ufficialmente il 14 febbraio 2013, nel giorno di San Valentino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“E’ stato un atto d’amore verso il nostro lavoro, per sostenere il tessuto economico e sociale della comunità in cui operiamo. E’ il nostro impegno per lo sviluppo del paese”, dissero due anni fa i soci del sodalizio. L’associazione è formata per oltre il 40% da donne e ha l’obiettivo di affrontare attivamente la crisi, combattendola con iniziative che offrano una migliore qualità dei servizi e una maggiore promozione di prodotti e professionalità. Commercianti e artigiani del sodalizio hanno già organizzato molte iniziative e collaborato all’organizzazione di una serie di eventi. L’intento dell’Acao è quello di affrontare la crisi economica con le armi della coesione e della collaborazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento