E’ foggiano il nuovo presidente dell’Aiga: è il 41enne avvocato Michele Vaira

Già segretario nazionale dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati ed ex presidente della sezione foggiana, è stato eletto nel corso del 23esimo congresso nazionale di Padova

Michele Varia

E’ l’avvocato foggiano Michele Vaira il nuovo presidente dell’AIGA, eletto nel corso del 23esimo congresso nazionale svoltosi domenica 25 ottobre a Padova. Il 41enne avvocato l’ha spuntata al fotofinish sul rivale Alfonso Quarto. Già segretario nazionale dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati ed ex presidente della sezione foggiana, Vaira è docente di diritto e procedura penale alla scuola forense della Camera Penale di Lucera e del master di Diritto Tributario all’Università di Foggia

Queste le parole del presidente del Consiglio Comunale e collega, Luigi Miranda: “Foggiano, laureato all’Università di Foggia, già segretario nazionale di Aiga, l’avvocato Michele Vaira rappresenta in maniera brillante il Foro di Foggia.  Condivido le sue prime dichiarazioni, in particolare la necessità di ampliare gli spazi di mercato e l’accesso alla professione. La sua elezione premia anche il lavoro e l’impegno della sezione foggiana dell’associazione. Con Michele Vaira alla presidenza dell’AIGA di certo le aspirazioni e le rivendicazioni dei giovani avvocati trovano un interprete attento e preparato, capace di presentare ai massimi livelli le più importanti istanze professionali. A lui rivolgo i miei complimenti e un sincero augurio di buon lavoro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • 170 pazienti in terapia intensiva e 1392 in area non critica in Puglia. Nel Foggiano covid-free solo due comuni su 61

Torna su
FoggiaToday è in caricamento