Imbandire le tavole del Natale con i prodotti del territorio si può

Il presidente di Coldiretti Foggia: “Oltre a fare un regalo alla nostra economia locale, facciamo un regalo anche alla nostra salute”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

All’insegna dello slogan “Basta inganni, scegli l’Italia” che ha caratterizzato la recente due giorni della Coldiretti alla frontiera del Brennero e a Piazza Montecitorio a Roma per ribadire l’impegno della Organizzazione a tutela del vero “Made in Italy”, anche quest’anno la Coldiretti darà ai cittadini di Foggia la possibilità di imbandire le tavole del Natale con i prodotti del territorio, genuini e garantiti dai nostri agricoltori.

A partire dalla mattina del 21 a fino a tutta domenica 22 dicembre i gazebo di Campagna Amica della Coldiretti saranno presenti lungo l’isola pedonale di Corso Vittorio Emanuele per proporre ai consumatori la possibilità di regalare e regalarsi per Natale il meglio delle produzioni agroalimentari rigorosamente a km. zero che il nostro territorio di Capitanata è in grado di offrire.

“Con i prodotti del territorio sulle tavole di Natale” afferma il Presidente di Coldiretti Foggia Salcuni “oltre a fare un regalo alla nostra economia locale, facciamo un regalo anche alla nostra salute. Con la crisi che le nostre famiglie stanno vivendo, infatti, è facile abboccare all’amo dei falsari del made in Italy che usano come esca prezzi bassi per spacciare come cibo italiano vere e proprie “suole” di dubbia provenienza e di scarsa qualità, così come abbiamo avuto modo di dimostrare ampiamente con le nostre recenti manifestazioni. 

Invece, nei nostri mercati, i consumatori potranno trovare prodotti a km 0 di sicura origine locale e a prezzi assolutamente convenienti; in questo modo diventa facile coniugare qualità e risparmio, con la certezza che le nostre tavole di Natale saranno la più bella e più ghiotta occasione per ritrovarsi tutti insieme in famiglia a festeggiare assaporando i prodotti della nostra migliore tradizione”.

Il week end di Coldiretti prevede anche la celebrazione della Giornata del Ringraziamento, tradizionale appuntamento religioso per ringraziare il Signore dei frutti della terra. La Santa Messa, celebrata da S.E. Mons. Francesco Pio Tamburrino, Arcivescovo Metropolita di Foggia, si svolgerà presso il Duomo di Foggia domenica  con inizio alle ore 11,30.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento