rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Economia Strada del Salice Nuovo

I furti di cavi di rame costano 100mila euro alle casse comunali di Foggia

Torna l'illuminazione nella zona del Salice Nuovo. Nei prossimi giorni verrà completato l'intervento. Pietrocola: "Auguriamoci che questi furti non avvengano più"

100mila euro e qualcosa in più. A tanto ammonta la cifra che il Comune di Foggia ha speso per porre rimedio ai furti di rame avvenuti in più zone di Foggia. Denaro che sarebbe potuto servire per effettuare altri interventi. Gli interventi di questi giorni hanno riguardato il ripristino di un centinaio di punti luce al Salice Nuovo, mentre con il prossimo impegno di spesa si interverrà per ripristinare le estremità del tratto stradale.

“Nelle ultime ore sono stati completati i lavori di almeno il 60% della tratta interessata dai furti e devo dire grazie al personale del comune e alle ditte che stanno lavorando capaci di far ridurre i costi di intervento recuperando quello che era riutilizzabile. Auguriamoci che questi furti non avvengano più” ha detto l’assessore ai Lavori pubblici, Alessandro Pietrocola

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I furti di cavi di rame costano 100mila euro alle casse comunali di Foggia

FoggiaToday è in caricamento