Sul Gargano tornano a sventolare le 'Bandiere Blu': premiate le spiagge di Rodi, Peschici e Zapponeta

Tra gli approdi turistici la spunta Marina del Gargano di Manfredonia. In provincia di Bari viene premiata soltanto Polignano a Mare

Una spiaggia di Peschici

Sul Gargano tornano a sventolare le 'Bandiere Blu'. Tre delle 368 spiagge premiate questa mattina a Roma sono della provincia di Foggia, delle new entry: si tratta di Rodi Garganico, Peschici e Zapponeta. Tra i settanta approdi turistici d'eccellenza spunta anche la 'Marina del Gargano' di Manfredonia. 

Tra le 14 spiagge pugliesi, nel barese la spunta solo Polignano a Mare, per la BAT c'è anche Margherita di Savoia. Per la provincia di Brindisi ci sono Fasano, Ostuni e Carovigno; sventolano bandiere blu anche a Castellaneta e Ginosa nel Tarantino e in ben quattro località del Salento: Melendugno, Otranto, Castro e Salve. 

Hanno prevalso la qualità del mare ma anche gestione del territorio, impianti di depurazione, gestione dei rifiuti, vivibilità in estate, valorizzazione delle aree naturalistiche. 32 i criteri da rispettare del programma della Foundation for Environmental Education (Fee) per ottenere le bandiera blu. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Fee è riconosciuta dall'Unesco come leader mondiale nel campo dell'educazione ambientale e dell'educazione allo sviluppo sostenibile. Buone notizie anche sugli approdi pugliesi. Cinque quelli di qualità premiati dalla Fee: il porto turistico Marina di Leuca (Marina di Leuca), il porto turistico di San Foca (Melendugno), la Marina di Brindisi (Brindisi), Cala Ponte Marina (Polignano a Mare) e Marina del Gargano (Manfredonia).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • In arrivo un nuovo decreto, filtra una bozza: restrizioni fino al 31 luglio e multe fino a 4mila euro per i trasgressori

  • Capitanata sotto choc, medico muore nell'inferno del Coronavirus. "Unica colpa è di aver fatto il suo dovere"

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • "Mai visto nulla di simile". Dentro l'ospedale Covid di Casa Sollievo. Il dr Del Gaudio: "Il lavoro è duro e complesso"

  • Chiudono le pompe di benzina e gasolio: si comincia da mercoledì: "Da soli non ce la facciamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento