menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sede di Via Manfredi

Sede di Via Manfredi

Foggia sceglie 40mila volte la sicurezza: è record di autocertificazione impianti termici

Le famiglie hanno scelto prevalentemente il bollino di tipo “A”, quello “blu” per il biennio 2014-15. Bene anche il bollino di tipo “B”, ovvero quello verde relativo al quadriennio 2014/2017: ne sono stati venduti 195

Record di autocertificazioni pervenute ad AM Service, che quest’anno sono oltre le 40mila unità. “Il successo della campagna di autocertificazione promossa dalla nostra società e dal Comune di Foggia non vuole rappresentare né un punto di partenza, né un punto di arrivo, ma è una tappa importante di un percorso di diffusione e radicamento di una corretta cultura della sicurezza e dell’efficienza degli impianti termici”.

Così commenta la società, a chiusura della campagna di autocertificazione: “I numeri parlano chiaro  - fanno sapere da Via Manfredi -  a fine ottobre il numero delle autocertificazioni pervenute ad AM Service srl ha superato la soglia record delle 40 mila unità. Le famiglie foggiane hanno scelto, prevalentemente, il bollino di tipo “A”, ovvero quello “blu” per il biennio 2014-15, il cui costo (esclusa la manutenzione dell’impianto termico) era di 15 euro”. Rispetto alla precedente campagna si è registrato un notevole incremento delle autocertificazione.

“Basti pensare che per il biennio 2012/2013 erano state circa 36mila le unità certificate. Tirando le somme, dunque, abbiamo registrato un incremento dell’11% rispetto al passato. Buono anche il risultato ottenuto relativamente all'acquisto del bollino di tipo “B”, ovvero quello verde relativo al quadriennio 2014/2017, il cui costo (anche in questo caso escluso il prezzo della manutenzione ordinaria dell’impianto termico) era di 30 euro: 195 i bollini venduti”.

Un risultato prezioso perché finalizzato a garantire sicurezza, diminuire i consumi (e quindi aumentare risparmio), ridurre le emissioni di fumi e favorire in tal modo l'abbassamento dei livelli di inquinamento atmosferico. “L'esperienza insegna che una sfida così importante non la si può vincere da soli: il risultato ottenuto, infatti, è frutto di un lavoro corale che ha avuto per protagonisti il  Comune di Foggia, partner promotore della campagna di autocertificazione, e tutte le Associazioni degli Installatori e con le Associazioni dei Consumatori”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento