Martedì, 19 Ottobre 2021
Economia

Verso l’attivazione del corso d’Ingegneria: la sede nella Fiera di Foggia?

Leo Di Gioia a colloquio con i rettori Maurizio Ricci ed Eugenio Di Sciascio, poi con Mongelli e il segretario della Fiera di Foggia, Ursitti

Passi concreti per l’attivazione a Foggia del corso di laurea di Ingegneria, attraverso un’intesa interateneo fra l’Università di Foggia e il Politecnico di Bari, che è finanziata con 2 milioni e mezzo di euro dalla Regione Puglia. Venerdì si è svolto un incontro fra l’assessore regionale al Bilancio, Leonardo Di Gioia, e i Rettori delle due Università, Maurizio Ricci ed Eugenio Di Sciascio.

All’ordine del giorno le attività da realizzare e l'intenso crono programma degli adempimenti da formalizzare per consentire in tempi strettissimi l'attivazione del corso di laurea di Ingegneria nel capoluogo dauno.

Contestualmente si è proceduto, assieme a Mongelli e al segretario generale della Fiera di Foggia, Ursitti, a verificare la fattibilità di utilizzazione delle strutture della Fiera opportunamente ristrutturate per ospitare l'istituendo corso.

"Il coinvolgimento degli attori locali sarà prezioso, oltre che sotto l’aspetto economico, per la garanzia di continuità del Corso di Laurea, la positiva volontà di collaborazione manifestata dalle autorità accademiche e dal territorio” commenta Di Gioia “è il miglior viatico per una iniziativa destinata ad irrobustire ulteriormente la qualità della ricerca e della didattica delle attività universitarie in Capitanata. Il corso di laurea rappresenta una significativo salto di qualità, a cui Foggia sarà in grado di dare una cornice adeguata.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso l’attivazione del corso d’Ingegneria: la sede nella Fiera di Foggia?

FoggiaToday è in caricamento