“5 spazi / 5 idee per il PUG”: si vota fino al 2 dicembre

Su venti segnalazioni giunte, 13 sono state ammesse al voto. Nella parte sinistra di urbanisticafoggia.org, è possibile leggere il dettaglio delle singole segnalazioni e scaricare i materiali trasmessi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

PUG-2-2Sono state 21 le segnalazioni trasmesse, dal 27 ottobre al 15 novembre, per il dibattito pubblico “La città del futuro, 5 spazi / 5 idee per il PUG di Foggia”. La prima fase si è chiusa con l’organizzazione e la sistemazione dei materiali pervenuti, curate dall’assessore all’Urbanistica Luigi Fiore, dal dirigente del Servizio Urbanistica Paolo Affatato, dal presidente dell’Ordine degli Architetti Augusto Marasco, dal presidente e dal segretario dell’Ordine degli Ingegneri Gerardo Tibollo e Pierluigi Schirone, dal presidente del Collegio dei Geometri Leo Pietrocola.

Sono 14 le segnalazioni che vanno a formare l’elenco su cui, da domani e fino al 2 dicembre, si potranno esprimere le preferenze. Nella parte sinistra della pagina di urbanisticafoggia.org, è possibile leggere il dettaglio delle singole segnalazioni e scaricare i materiali trasmessi.

Le 13 idee per altrettanti spazi urbani riguardano: il Silos granario di Via Manfredonia, l’area Quadrone delle Vigne–Pantano, l’area antistante gli impianti FIGC-CONI, un impianto sportivo polivalente nei Quartieri Settecenteschi, la sistemazione di una piazza nei Quartieri Settecenteschi, Parco San Felice, Masseria Pantano, il quadrante Corso Roma-Via Marchese de Rosa-Corso Giannone-Piazza Giordano, il Parco della Memoria di Viale Giotto, Piazza Padre Pio-Piazza Alcide de Gasperi, Via Cavotta-Viale Europa-Via Spagna, Campo degli Ulivi e il Mercato “Ginnetto”, spazio urbano del Villaggio Artigiani e l’idea di realizzazione di un Parco del Riciclo.

I 5 spazi sui quali si sarà registrato il maggior numero di preferenze saranno oggetto di elaborazioni inserite nel Documento programmatico preliminare al PUG e diverranno le priorità su cui promuovere concorsi di idee. Laddove una o più proposte richiedano attività integrative dell’Amministrazione per la loro sostenibilità tecnico-giuridica, ne sarà data comunicazione sempre nella sezione “Dibattiti pubblici” di urbanisticafoggia.org.

Sei segnalazioni che non appariranno nell’elenco rafforzano opzioni già contenute in elementi di pianificazione, in particolare nel DPP al PUG, oppure si sono già trasformate in progetti per i quali, in alcuni casi, ci sono cantieri con lavori in corso di realizzazione. Si tratta di: Piano delle Fosse, Cittadella dell’Economia,  Area ex Ippodromo, Area Villaggio Artigiani–Hub ferroviario, Piste ciclabili (Scheda DPP) e Area archeologica Arpi (Scheda DPP).

Una segnalazione, ugualmente non ricompresa nell’elenco delle idee su cui poter esprimere preferenze, consisteva, invece, in una richiesta di variante urbanistica al Piano Regolatore Generale vigente, avanzata dallo stesso proprietario dell’area, per la realizzazione di una “Casa Clima” su via San Severo.

I materiali di queste sette segnalazioni saranno comunque visibili e scaricabili.

 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento