Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Vieste

Dieci anni fa picchiò e perseguitò una donna, oggi è stalking: in carcere pregiudicato viestano

I Carabinieri della Tenenza di Vieste hanno tratto in arresto Giovanni La Torre. L’uomo è stato rintracciato dai Carabinieri e condotto al carcere di Foggia su provvedimento della Procura Generale della Repubblica

I Carabinieri della Tenenza di Vieste hanno tratto in arresto il pregiudicato 51enne Giovanni La Torre. L’uomo è stato rintracciato dai Carabinieri e condotto al carcere di Foggia su provvedimento della Procura Generale della Repubblica presso il Tribunale di Bari – Ufficio Esecuzioni Penali.

Il provvedimento emesso dall’Autorità Giudiziaria barese fa riferimento ad una serie di condotte persecutorie messe in atto da La Torre nei confronti di una donna negli anni 2008 e 2009 a Vieste. Minacce, danneggiamenti, appostamenti, percosse ed altro, tutti reati che all’epoca erano stati perseguiti singolarmente ma che oggi, grazie alla nuova normativa, sono contemplati nell’art. 612 bis del codice penale come “atti persecutori”, comunemente noti come stalking.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieci anni fa picchiò e perseguitò una donna, oggi è stalking: in carcere pregiudicato viestano
FoggiaToday è in caricamento