Cronaca

Clandestino ucraino "scoperto" dopo esser stato aggredito

Inosservanza all'ordine di custodia: con questa accusa gli agenti delle "volanti" hanno arrestato V.O., 24 anni. Qualche ora prima era stato aggredito e ferito da una sua connazionale

E' stato prima aggredito e ferito al collo da una sua connazionale, poi trasportato all'ospedale Riuniti di Foggia con un'ambulanza. Nel frattempo una pattuglia della Polizia, in seguito a una segnalazione anonima, è giunta nei pressi del mercato Ginnetto. I poliziotti hanno identificato una badante ucraina, la quale ha raccontato di essere stata aggredita da uno sconosciuto.

Le indagini sono proseguite e il malcapitato V.O., 24 anni, è stato arrestato perchè non aveva rispettato l'ordine di espulsione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clandestino ucraino "scoperto" dopo esser stato aggredito

FoggiaToday è in caricamento