Positivo al Covid anche il sindaco di Castelnuovo: "Ho un po' di febbre ma sto bene"

Il primo cittadino di Castelnuovo della Daunia ha comunicato l'esito del test rapido effettuato oggi, a quattro giorni dalla negatività accertata dal tampone molecolare. È il quinto sindaco contagiato in provincia di Foggia

Il sindaco Guerino De Luca

Era risultato negativo al tampone molecolare effettuato lunedì, e oggi, dopo quattro giorni, si è sottoposto al test rapido e questa volta è risultato positivo al Covid il sindaco di Castelnuovo della Daunia, Guerino De Luca. Era in isolamento dal 3 novembre, dopo l'accertamento della positività della moglie. I loro due figli sono negativi. "Ho un po' di febbre ma sto bene", ha fatto sapere il primo cittadino dei Monti Dauni sui social. "Supereremo questo brutto momento", ha scritto incoraggiando anche la sua comunità.

È il quinto sindaco contagiato in provincia di Foggia in questa seconda ondata del virus: il primo era stato il sindaco di Peschici, Franco Tavaglione, quasi un mese fa, poi due settimane fa, il 23 ottobre, era toccato al primo cittadino di Stornarella, Massimo Colia, ieri e oggi hanno comunicato la loro positività i sindaci di Roseto Valfortore Lucilla Parisi ed Emilio Di Pumpo di Torremaggiore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento