Viaggiavano su un furgone con 100 pannelli solari 'sospetti': bocche cucite sul carico che valeva 70mila euro

Fermati e identificati dai carabinieri di Melfi i tre soggetti a bordo del mezzo: si tratta di tre uomini del Burkina Faso, attualmente residenti a Foggia

Immagine di repertorio

Oltre 100 pannelli solari di 'dubbia provenienza' recuperati e tre uomini provenienti dal Foggiano denunciati. E', in breve, il bilancio dell'attività portata a segno la scorsa notte, dai carabinieri della Compagnia di Melfi, che hanno intercettato un furgone carico di 'merce sospetta' sulla strada che conduce verso Foggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fermati e identificati i tre soggetti a bordo del furgone: si tratta di tre uomini del Burkina Faso provenienti dalla provincia di Foggia, dove risiedono attualmente. I soggetti, di età compresa tra i 28 e 48 anni, non hanno saputo spiegare la provenienza del materiale trasportato, che è stato quindi sottoposto a sequestro. I pannelli, 110 nel complesso, hanno un valore stimato di circa 70mila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • "Non posso 'chiudere' la Regione". Emiliano ai prefetti: "Regole ferree: dobbiamo convivere col virus"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento