Case Gozzini, polizia sventa un nuovo tentativo di occupazione abusiva

Trenta senza tetto hanno cercato invano di occupare le cento case costruite da Caroprese. Gli occupanti non vogliono stare nei container di Arpinova e via San Severo

E’ ancora muro contro muro tra gli occupanti delle case di via Ilaria Alpi e le forze dell’ordine che pattugliano da mesi l’area circostante. Mentre il tormentato anno volge al termine, le case sono lì pronte per essere riempite e le graduatorie per essere rispettate. Ieri pomeriggio invece si è verificato l’ennesimo caso di sgombero in seguito a un’occupazione abusiva.

Le forze dell’ordine hanno sgomberato una trentina di senza tetto che, a distanza di una settimana, sono ritornati sul posto e hanno tentato invano di occupare nuovamente le cento case di Caroprese costruite con la Legge Gozzini e destinate ai rappresentanti delle forze dell’ordine.

Gli occupanti dicono di non riuscire più a vivere nei container di Arpinova e via San Severo e c’è chi tra loro rivendica il diritto alla casa citando la sua posizione in graduatoria. E c’è anche chi minaccia di ritornarvi e questa volta con ben altre intenzioni.
 

Potrebbe interessarti

  • Il fascino di Càlena, l'abbazia sul Gargano dove si narra vi sia custodito il tesoro di Barbarossa

  • La grotta di San Michele che si specchia sul lago di Varano, un luogo suggestivo che trasmette una sensazione di pace

  • Colon irritabile: cos'è, sintomi e possibili cause

  • Arredare casa: le 5 piante da interno che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Francesco Ginese non ce l'ha fatta: è morto a Roma

  • Tragedia nelle acque del Gargano: bagnante muore annegato

  • Tragedia alle porte di Foggia, violento impatto tra un furgone e una moto: c'è una vittima

  • Tutta Foggia è con Francesco, che lotta tra la vita e la morte: si è reciso l'arteria femorale mentre scavalcava un cancello

  • Tragedia nel Foggiano: morta 11enne, genitori ricoverati in gravi condizioni a San Giovanni Rotondo

  • Foggia in lacrime per la tragica morte di Francesco: "Addio amico mio, non doveva finire così!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento