Proseguono le ricerche del 14enne originario di Vico scomparso nel comasco

Si chiama Nicola Tavaglione ed era originario di Vico del Gargano, paese dei nonni dove solitamente trascorreva le vacanze estive. Al momento della sua scomparsa indossava dei jeans e una felpa verde

Si sono estese anche sul Gargano le ricerche di Nicola Tavaglione, il 14enne di Locate Varesino scomparso mercoledì scorso. A Vico Del Gargano, paese dei nonni e delle vacanze estive, c’è apprensione per la sorte dello studente comasco.

Il giorno della sua scomparsa Nicola aveva litigato con un compagno di classe e i professori avevano chiesto al ragazzo di farsi accompagnare a scuola dai genitori.  Il 14enne non ha fatto ritorno a casa e qualche ora dopo i carabinieri del posto hanno rinvenuto il suo zainetto con il cellulare in un boschetto della zona.

Indossava una felpa verde, un paio di jeans e occhiali con lenti rotonde.

 

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento