Proseguono le ricerche del 14enne originario di Vico scomparso nel comasco

Si chiama Nicola Tavaglione ed era originario di Vico del Gargano, paese dei nonni dove solitamente trascorreva le vacanze estive. Al momento della sua scomparsa indossava dei jeans e una felpa verde

Si sono estese anche sul Gargano le ricerche di Nicola Tavaglione, il 14enne di Locate Varesino scomparso mercoledì scorso. A Vico Del Gargano, paese dei nonni e delle vacanze estive, c’è apprensione per la sorte dello studente comasco.

Il giorno della sua scomparsa Nicola aveva litigato con un compagno di classe e i professori avevano chiesto al ragazzo di farsi accompagnare a scuola dai genitori.  Il 14enne non ha fatto ritorno a casa e qualche ora dopo i carabinieri del posto hanno rinvenuto il suo zainetto con il cellulare in un boschetto della zona.

Indossava una felpa verde, un paio di jeans e occhiali con lenti rotonde.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento