Cronaca Cerignola / Strada Statale 16 bis

"Armati" di tanica e tubo in gomma svuotavano il serbatoio di un tir sulla SS16 bis

Il fatto è accaduto lo scorso martedì. I tre, due uomini e una donna, tutti di nazionalità rumena,sono stati denunciati per furto aggravato in concorso. Tra loro anche l'autotrasportatore

“Armati” di tanica e tubo in gomma, tre cittadini di nazionalità rumena sono stati sorpresi – lo scorso martedì – mentre stavano travasando tutto il gasolio contenuto nel serbatoio di un autoarticolato nel fusto.

E’ quanto scoperto dal personale del Reparto Prevenzione Crimine di Bari, di stanza a Cerignola, nell’effettuare un servizio di controllo del territorio sulla strada statale 16 bis, dove gli agenti hanno notato un autoarticolato in sosta di emergenza, in prossimità dello svincolo per San Ferdinando di Puglia.

Poco oltre, gli agenti hanno notato la presenza di un furgone fermo davanti all’autoarticolato e - in prossimità del serbatoio di quest’ultimo -  tre persone, due uomini ed una donna, intenti a travasare il carburante dell’autoarticolato in una tanica attraverso un tubo in plastica.

Alla vista degli agenti, uno degli uomini e la donna hanno tentato la fuga. L’uomo rimasto sul posto, invece, conducente dell’autoarticolato e dipendente di una ditta di trasporti con sede a Termoli, ha dichiarato di essersi accordato con i suoi connazionali per trafugare il carburante dall’autoarticolato.

Gli agenti hanno quindi invitato l’autotrasportatore a far ritornare i suoi connazionali, che hanno ammesso quanto già dichiarato dal conducente, asserendo di avere lasciato la tanica piena di carburante nella loro abitazione a San Ferdinando di Puglia. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di recuperare la tanica con il carburante. I tre sono stati poi denunciati in stato di libertà per furto aggravato in concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Armati" di tanica e tubo in gomma svuotavano il serbatoio di un tir sulla SS16 bis

FoggiaToday è in caricamento