"Armati" di tanica e tubo in gomma svuotavano il serbatoio di un tir sulla SS16 bis

Il fatto è accaduto lo scorso martedì. I tre, due uomini e una donna, tutti di nazionalità rumena,sono stati denunciati per furto aggravato in concorso. Tra loro anche l'autotrasportatore

Immagine di repertorio

“Armati” di tanica e tubo in gomma, tre cittadini di nazionalità rumena sono stati sorpresi – lo scorso martedì – mentre stavano travasando tutto il gasolio contenuto nel serbatoio di un autoarticolato nel fusto.

E’ quanto scoperto dal personale del Reparto Prevenzione Crimine di Bari, di stanza a Cerignola, nell’effettuare un servizio di controllo del territorio sulla strada statale 16 bis, dove gli agenti hanno notato un autoarticolato in sosta di emergenza, in prossimità dello svincolo per San Ferdinando di Puglia.

Poco oltre, gli agenti hanno notato la presenza di un furgone fermo davanti all’autoarticolato e - in prossimità del serbatoio di quest’ultimo -  tre persone, due uomini ed una donna, intenti a travasare il carburante dell’autoarticolato in una tanica attraverso un tubo in plastica.

Alla vista degli agenti, uno degli uomini e la donna hanno tentato la fuga. L’uomo rimasto sul posto, invece, conducente dell’autoarticolato e dipendente di una ditta di trasporti con sede a Termoli, ha dichiarato di essersi accordato con i suoi connazionali per trafugare il carburante dall’autoarticolato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti hanno quindi invitato l’autotrasportatore a far ritornare i suoi connazionali, che hanno ammesso quanto già dichiarato dal conducente, asserendo di avere lasciato la tanica piena di carburante nella loro abitazione a San Ferdinando di Puglia. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di recuperare la tanica con il carburante. I tre sono stati poi denunciati in stato di libertà per furto aggravato in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento