I roghi preoccupano il Foggiano, i cinquestelle presentano denuncia ai Carabinieri e assicurano: "Vigileremo"

Ieri una delegazione del Movimento composta dai portavoce Barone, Furore e Quarato ha presentato un esposto al Comando provinciale dei Carabinieri. Appello all'Arpa: "Monitori"

I roghi nel foggiano preoccupano la popolazione. Da settimane, infatti, la provincia è infestata dai miasmi dei rifiuti bruciati irregolarmente che rendono l’aria irrespirabile. Nei giorni scorsi in Prefettura si è tenuto un vertice con i sindaci dei cinque reali siti. Ieri la consigliera regionale cinquestelle Rosa Barone assieme all’europarlamentare del Movimento Mario Furore e al consigliere comunale di Foggia pentastellato Giovanni Quarato hanno presentato denuncia presso i Carabinieri forestali.
“Sono diverse le segnalazioni che ci sono giunte da parte dei cittadini stanchi di questi cattivi odori che risultano anche dannosi, poiché, oltre a bruciare le sterpaglie, vengono bruciati i tubicini di plastica, in violazione dell'articolo 156 comma 2 del codice ambientale” scrive Barone su fb. “Vigileremo anche perché l'azione di monitoraggio dell'aria da parte dell’ARPA venga effettuata in modo corretto e continuo” assicurano i portavoce cinquestelle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento