Ubriaco alla guida spaventa passanti e turisti: fermato dagli agenti 'beach patrol', si scaglia addosso con calci e pugni

E' successo sabato scorso a Vieste. Gli agenti della polizia locale gli hanno bloccato il mezzo e ritirato la patente di guida

L'unità operativa spiagge 'Beach Patrol' della polizia locale di Vieste ha bloccato una persona in stato di ebbrezza alcolica che da Vieste voleva raggiungere la propria città di residenza

E' successo sabato pomeriggio grazie alle segnalazioni di alcuni utenti tra cui anche turisti, circa la presenza di un uomo a bordo di un veicolo in evidente stato di ebbrezza alcolica.

Intervenuti immediatamente, gli agenti hanno bloccato il veicolo e ritiraro la patente di guida al conducente, che in tutta risposta ha aggredito verbalmente e fisicamente il personale intervenuto sferrando calci e pugni

Bloccato e condotto presso gli uffici del comando di polizia locale, è stato denunciato alla competente autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Blitz antidroga nell'alto Tavoliere: una dozzina di arresti e perquisizioni nell'operazione 'Jolly'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento