Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Troia

Troia: recuperati in una masseria 14mila kg di cavi telefonici rubati

Il materiale, pronto per essere portato via e dal valore di circa 50mila euro, è stato trovato in una masseria in disuso lungo la strada provinciale 109 e restituito alla società di telefonia

All’interno di una masseria in disuso sita lungo la Sp 109, in agro di Troia, i carabinieri della locale compagnia hanno rinvenuto 14 kg di cavi telefonici.

Il materiale, pronto per essere portato via e dal valore di circa 50mila euro, è stato restituito alla società di telefonia. cavi-4

L’attività costituisce un importante risultato nella lotta ai c.d. “predoni del rame”, che nelle campagne al confine tra i comuni di Foggia e Troia, hanno messo a segno numerosissimi colpi, asportando kilometri di linee telefoniche, con conseguente notevole disagio per la locale popolazione, rimasta per giorni con i telefoni “muti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troia: recuperati in una masseria 14mila kg di cavi telefonici rubati

FoggiaToday è in caricamento