Orrore a Poggio Imperiale: violenta rapina in villa, anziani legati e picchiati per 200 euro

I due sono stati trasportati all'ospedale 'Casa Sollievo della Sofferenza'. Per loro i medici hanno stabilito una prognosi di 30 giorni. Indagano i carabinieri

Immagine di repertorio

Orrore a Poggio Imperiale, dove ieri sera è avvenuta una violenta rapina in una villetta alla periferia del paese.

Vittima dell'accaduto una coppia di anziani - marito e moglie ultraottantenni - che sono legati e selvaggiamente picchiati dai rapinatori, fuggiti con un bottino di circa 200 euro. Ad agire,  due persone incappucciate e armate di bastoni.

Sulla vicenda vige il più stretto riserbo. Gli anziani sono stati trasportati all'ospedale 'Casa Sollievo della Sofferenza' di San Giovanni Rotondo. I due anziani hanno riportato una prognosi di 30 giorni. Sulla vicenda sono in corso le indagini dei carabinieri

Aggiornato alle 15.50

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento