Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Centro - Piazza Giordano / Via Miracoli

Si spacciano per tecnici del gas: vittima apre porta, ma viene picchiata e rapinata

L’episodio è avvenuto questa mattina in Vicolo dei Miracoli. Ad agire due soggetti, che hanno ripulito l’appartamento di denaro e gioielli

Sono stati minuti concitati e di panico quelli vissuti, questa mattina, da una donna di 43 anni, vittima di una rapina avvenuta intorno alle 10.30 nel suo appartamento in Vicolo dei Miracoli, centralissima via del centro storico di Foggia.

Quelli che hanno citofonato spacciandosi per tecnici del gas, purtroppo si sono rivelati due delinquenti. Una volta in casa hanno riempito di calci e pugni la malcapitata, che tramortita dai colpi, è caduta ed è rimasta a terra. I due malfattori hanno rovistato i cassetti e messo a soqquadro le stanze dell’appartamento, fuggendo via con denaro e gioielli.

Ricevuta la telefonata della madre, la figlia ha chiamato i carabinieri e una unità del 118, intervenuta per medicare la donna delle contusioni e ferite riportate durante la brutale aggressione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si spacciano per tecnici del gas: vittima apre porta, ma viene picchiata e rapinata

FoggiaToday è in caricamento