Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca San Ciro / Via Maria de Prospero

Attimi di panico in un market, dipendenti consegnano l'incasso sotto la minaccia delle armi

Uno dei due rapinatori impugnava una pistola e dietro la minaccia dell'arma ha costretto i dipendenti a consegnare loro l'incasso della giornata, non ancora pienamente quantificato. Sull'accaduto indagano i carabinieri

Ancora supermercati usati a mo’ di bancomat, a Foggia, dove una rapina è stata messa a segno poco dopo le 19.30 di ieri, in via Maria De Prospero, zona “Nuova Provincia”. A finire nel mirino dei rapinatori, questa volta, è stato il supermercato Sigma, le cui casse sono state “ripulite” da due uomini con il volto coperto da passamontagna.

Uno dei due rapinatori impugnava una pistola e dietro la minaccia dell’arma ha costretto i dipendenti a consegnare loro l’incasso della giornata, non ancora pienamente quantificato. Dopo aver intascato il denaro, i due sono fuggiti a bordo di uno scooter, dileguandosi per le strade limitrofe. Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona e lungo la possibile via di fuga dei malviventi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attimi di panico in un market, dipendenti consegnano l'incasso sotto la minaccia delle armi

FoggiaToday è in caricamento