Non c'è pace a San Severo: rapina a mano armata in un negozio di giocattoli

Mazzeo Giocattoli di Corso Vittorio Emanuele è stato preso di mira da un rapinatore intorno all'orario di chiusura

Mazzeo Giocattoli, foto dal profilo FB

Non c'è pace a San Severo dove questa sera, intorno alle 20.30, un soggetto armato e con il volto travisato, ha fatto irruzione all'interno del negozio di giocattoli Matteo di corso Giuseppe di Vittorio e dopo essersi fatto consegnare delle banconote, ancora da quantificare, si è dileguato a piedi per le vie cittadine. Indagano le forze dell'ordine, giunte sul posto pochi attimi dopo il colpo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • In fuga su una Ferrari rubata lungo la Statale 16: polizia insegue la 'rossa' da 140mila euro, ladro scende e scappa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento