Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Centro - Stazione / Via Zara

Armato di martello semina il panico in via Zara e asporta incasso de "La Prima"

E' accaduto ieri, a Foggia. Ad agire un uomo solo e incappucciato, che ha asportato l'incasso della giornata del punto vendita del supermercato in via D'Addedda dall'auto della dipendente che lo stava depositando

Attimi di panico, ieri, in via Montegrappa all’angolo con via Zara, a Foggia, dove una giovane donna - dipendente del punto vendita “La Prima” di via D’Addedda - è stata derubata da un uomo armato di martello, dell’incasso della giornata che di lì a poco avrebbe depositato e messo al sicuro.

Secondo quanto ricostruito dagli uomini della Sezione Volanti della questura di Foggia, giunti immediatamente sul posto, la vittima era a bordo della sua auto, preceduta da una Fiat Panda bianca che - improvvisamente - ha inchiodato il mezzo sull’asfalto costringendo la donna a fermarsi. A quel punto è sceso un uomo, con il volto coperto da calzamaglia e armato di martello.

Con la mazzuola, l’uomo ha infranto il finestrino dell’auto della donna e, con una mossa fulminea, ha asportato il plico contenente il denaro, per un bottino ingente ma non ancora pienamente quantificato. Arraffato il denaro, l’uomo è risalito a bordo della sua vettura, ha ingranato la marcia ed è fuggito dileguandosi nel traffico cittadino. Sotto shock la vittima dell’accaduto, che ha denunciato tutto alla polizia. Sull’accaduto sono in corso le indagini della polizia che stanno verificando la presenza di sistemi di videosorveglianza in zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato di martello semina il panico in via Zara e asporta incasso de "La Prima"

FoggiaToday è in caricamento