Paura a Cerignola: in quattro, armati di fucile e pistola irrompono nell'azienda e fuggono con l'incasso

Nel mirino dei malviventi un centro di materiale ferroso ed ecologico lungo la strada comunale di Padula, alla periferia della città. Bottino da 3mila euro, indagini in corso da parte dei carabinieri

Immagine di repertorio

In quattro, armati di fucile e pistola, irrompono in una azienda e fuggono con l'incasso. E' accaduto a Cerignola, lo scorso sabato mattina quando, intorno alle 10.30, il commando ha fatto irruzione in un centro di materiale ferroso ed ecologico lungo la strada comunale di Padula, rapinando il titolare.

Ad agire sono stati quattro individui, tutti con il volto e mani coperte, giunti sul posto a bordo di una Fiat Panda di colore scuro. Una volta all'interno, dietro la minaccia delle armi, i rapinatori si sono fatti consegnare 3mila euro in contanti, incasso di più giornate di lavoro. Durante le fasi della rapina nessuno è rimasto ferito nè è stata ingaggiata colluttazione con alcuno. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona e lungo la via di fuga dei malviventi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento