Rapina in banca: travestito da corriere espresso, prende in ostaggio direttore e con il complice svaligia cassaforte

Rapina shock ai danni della Banca Popolare di Puglia e Basilicata, in via dell'Arcangelo Michele, in zona Macchia Gialla, a Foggia

Rapina shock ai danni della Banca Popolare di Puglia e Basilicata, in via dell'Arcangelo Michele, in zona Macchia Gialla, a Foggia. E' successo durante l'orario di apertura pomeridiana, quando il direttore della filiale, due dipendenti ed altrettanti avventori sono stati presi in ostaggio due rapinatori armati di coltello per il tempo necessario all'apertura della cassaforte temporizzata.

RAPINATA BANCA: LE IMMAGINI VIDEO

Secondo quanto ricostruito, a fare da apripista è stato un primo rapinatore "travestito" da corriere espresso. Grazie al suo travestimento è riuscito ad introdursi senza problemi nell'istituto bancario per poi minacciare con la lama i dipendenti ed avventori presenti, che sono stati chiusi all'interno di un ufficio della direzione.

A quel punto, il rapinatore ha fatto entrare almeno un altro complice, con il quale ha atteso l'apertura temporizzata della cassaforte e ha prelevato il denaro in essa contenuto. Il bottino non è stato ancora quantificato; una volta prelevato il denaro, i rapinatori sono poi fuggiti.

Sull'accaduto sono in corso le indagini degli agenti della squadra mobile di Foggia che, oltre a raccogliere le testimonianze dei presenti, stanno acquisendo i filmati delle telecamere a circuito chiuso della banca. Fortunatamente, nei concitati momenti della rapina, nessuno è rimasto ferito. Indagini in corso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Avatar anonimo di Carlo domenico
    Carlo domenico

    Speriamo i soldi li diano alle ONG..

  • C'è crisi ...... proprio tanta !
    Quando il popolo viene affamato, si ribella !

    • Cosa fa lei, giustifica chi delinque? le persone normali il lavoro lo vanno a cercare dove c'è, se necessario, anche all'estero e mai si sognerebbe di andare a rubare o a rapinare negozi e banche. Il problema è sempre e solo quello di non avere una giustizia degna di questo nome. Perché chi delinque sa benissimo che anche se presi se la caverebbero con qualche arresto domiciliare.

  • Di solito all'ingresso di quasi tutti gli istituti bancari c'è sempre una guardia giurata ben equipaggiata, che se non altro fa da deterrenza. In questo caso è molto probabile che non ci fosse, altrimenti i rapinatori avrebbero senz'altro avuto qualche difficoltà in più a compiere la rapina.

    • Guardia giurata?! Probabilmente non vai in banca da almeno dieci anni!! Le guardie si vedono occasionalmente solo in alcune filiali e solo nei giorni di ritiro della pensione ?

      Ora si utilizzano altri deterrenti: metal-detector (difficilmente rileva un taglierino o una lama), rilevatore biometrico (memorizza la tua impronta digitale e ti scatta una foto all'ingresso).

    • 2 clienti!!!!! Che Ann Apirt'a fa'.mo chiudn' pur sta banck!!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Troppi incidenti gravi e mortali, installati autovelox ma "balordi" ne incendiano uno: "Non è una pista di Formula uno"

  • Cronaca

    Colpo di scena sull'agguato al medico di via Vittime Civili, il 'pistolero' cambia versione: "Fu lui ad architettare tutto"

  • Economia

    Spesa pubblica, Foggia prima città del Sud nella classifica di 'Fondazione Etica': dietro Bari, maglia nera Lecce

  • Sport

    La boxe sorride ai Monti Dauni: il nuovo campione italiano dei Superleggeri è Arblin Kaba

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento