Cronaca Centro - Cattedrale / Piazza Mercato

Bancarelli di frutta e verdura in Piazza Mercato. 679 firme raccolte dal Comitato

E' stata portata a termine lo scorso 27 ottobre una raccolta firme, consegnata al sindaco Landella. La proposta dei firmatari è quella di destinare la Piazza alle bancarelle di frutta e verdura nelle ore del mattino, e agli eventi culturali nelle ore serali

Un comitato spontaneo di commercianti e residenti ha portato a termine giorno 27 ottobre, una raccolta firme relative alla destinazione d’uso della Piazza su citata, la quale, durante una manifestazione organizzata dalla Fondazione Banca del Monte, è stata restituita alla città il giorno 1 novembre. Dalla petizione emerge chiara la richiesta rivolta all’amministrazione comunale di destinare nuovamente Piazza Mercato nelle ore del mattino a sede di bancarelle mobili – fornite di appositi contenitori per rifiuti – per la vendita di frutta e verdura.

Nelle ore pomeridiane e serali, invece, lo spazio potrebbe ospitare eventi culturali, iniziative sociale e mercatini di vario genere. Il comitato crede fermamente che restituire il mercato ai foggiani, è restituire agli stessi una delle anime più importanti delle identità culturali della città; è riscoprire parte delle nostre radici, è percorrere a ritroso un sentiero che porta al cospetto di situazioni del passato in cui traspare prepotente l’amore per la propria terra, per la propria città, è luogo di aggregazione per questo ed altro, i promotori della petizione e tutti i cittadini che hanno vissuto il cambio della destinazione d’uso ed il successivo degrado della piazza, si sentono ancora oggi, defraudati di un pezzo di storia della propria città.

Le 679 firme già consegnate al sindaco Franco Landella, sono state raccolte in 15 giorni, tra residenti, commercianti, cittadini di passaggio, da tutti coloro insomma che hanno vissuto in prima persona l’epoca in cui la Piazza ospitava il mercato, simbolo di una “Vecchia Foggia” operosa e impegnata in attività sane e produttive. La Foggia delle bancarelle colorate di frutta e verdura che animavano l’assonnata quotidianità; quella del folklore, dei proverbi, degli aneddoti espressi in lingua dialettale e delle vecchie ricette suggerite dalle nonne.

Il numero delle firme poteva senza dubbio essere superiore, ma si è ritenuto di abbreviare il tempo di raccolta proprio in vista della cerimonia di consegna organizzata da “Fondazione Banca del Monte” i commercianti esprimono forte la convinzione che la rivalutazione di Piazza Mercato dipende esclusivamente dalle attività commerciali: lo spazio, infatti, è nato ed è sempre stato adibito ad area mercatale.

Al sindaco, i promotori hanno fatto presente che la destinazione della Piazza a mercato ortofrutticolo, eviterebbe la chiusura delle attività commerciali ancora esistenti e nel contempo, darebbe vita a numerosa altre, creando così molti posti di lavoro.

Alla consegna della petizione, il sindaco ha dato esito positivo all’iniziativa e si è impegnato a valutare con attenzione la proposta che tanti cittadini hanno voluto rivolgere all’amministrazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bancarelli di frutta e verdura in Piazza Mercato. 679 firme raccolte dal Comitato

FoggiaToday è in caricamento