Lo sponsor per i pullman rossoneri è elettorale: a pagare la trasferta ci pensa Di Donna

Sta facendo discutee il caso dei pullman messi a disposizione dalla società rossonera per la trasferta di Lecce e sponsorizzati dalla candidata consigliere regionale, Michaela Di Donna

Foto: Rec24

Mettiamola così: il Foggia è atteso dalla trasferta di Lecce, dove in novanta minuti si gioca l’ultima possibilità per restare agganciato al treno che porta ai play off. La città è in fibrillazione e il presidente Verile le prova tutte per concentrare sulla squadra l’entusiasmo dei supporter di fede rossonera, in un periodo peraltro delicato per la società.

Per i possessori della tessera del tifoso c’è l’opportunità di recarsi al piazzale dello Zaccheria e salire su uno dei tre pullman messi a disposizione “da uno sponsor”, contattato e invitato dalla società rossonera a contribuire in questo modo alla trasferta di via del Mare. Una volta a bordo bisogna ricordarsi di essere in possesso del biglietto della gara e di un documento d’identità  (oltre che di una sciarpa rossonera).

Prima che si accendano i motori, Verile suona la carica, rincuora i tifosi sulla possibilità di poter riuscire nell’impresa, e presenta lo sponsor: Michaela Di Donna. La cognata di Landella (il sindaco era presente alla partenza) e candidata consigliere regionale, “in qualità di cittadina”, prende la parola e saluta i tifosi. Un passeggero scatta una foto, la invia a Rec 24 e l’immagine fa il giro della rete. Tutto alla luce del sole.

Ma sul web impazza la polemica. Come ha potuto il Foggia Calcio rivolgersi a un candidato consigliere regionale? Perché proprio Michaela Di Donna? Ha fatto bene la candidata ad accettare l’invito della società che le ha chiesto di sponsorizzare la trasferta? Sono solo alcuni degli interrogativi rivolti ai protagonisti dell’iniziativa. Domande, legittime, alla luce del sole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento