Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Dissesto stradale: è polemica sulle modalità di rattoppamento delle buche

Il popolo del web non ci sta. Per gli internauti i lavori sarebbero stati eseguiti in maniera artigianale e approssimativa. Il progetto 1000 buche è costato 36mila euro, ma c'è chi pensa sia stata l'ennesima spesa inutile

Completata la prima fase di intervento del progetto 1000 buche, la polemica sul dissesto stradale non si placa. Prosegue la protesta dei cittadini e non convince il modo con il quale sono state rattoppate le buche. C’è chi lo ha definito un lavoro artigianale e approssimativo. Per qualcun altro è comunque un segnale che però non rimuove il problema e non ripristina una corretta viabilità dei mezzi gommati.

Continua così il dibattito dei cittadini sul web. Il catrame non sarebbe stato pressato bene e in alcuni casi non sarebbe stata sospesa la circolazione dei mezzi di trasporto, permettendo all’asfalto di non asciugarsi. “Non è una pratica corretta” gridano in massa gli utenti della rete.

Il progetto 1000 buche è costato al Comune di Foggia 36mila euro. E c’è già chi pensa sia stata l’ennesima spesa inutile. In sintesi l’amministrazione si è vista costretta a metterci una pezza e i cittadini speravano semplicemente in un lavoro migliore, fatto a regola d’arte.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dissesto stradale: è polemica sulle modalità di rattoppamento delle buche

FoggiaToday è in caricamento