Emergenza freddo: pasti e bevande calde ai poveri della Stazione

Per 6 giorni saranno offerti dei pasti caldi dalle ore 12.30 nell'atrio della stazione di Foggia.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Una riunione esecutiva per dare un sostegno ai poveri e a tutti coloro che possono avere necessità di un aiuto nella settimana che si annuncia più fredda degli ultimi vent'anni. Il Comune di Foggia con l'assessorato alle Politiche Sociali, alla Protezione Civile e con il sostegno dell'associazione di volontariato 'Radio club Marconi Foggia', hanno stabilito un piano operativo di intervento per far fronte all'emergenza freddo.

Da domani e per i successivi cinque giorni, aderendo ad un invito fatto dalla Regione Puglia, saranno offerti dei pasti caldi dalle ore 12.30 nell'atrio della stazione di Foggia per garantire all'ora di pranzo un primo punto di soccorso.

"Abbiamo messo in piedi una squadra operativa per intervenire almeno nella zona della stazione dove si concentrano poveri e senza tetto, cercheremo di far fronte con tutti i mezzi a nostra disposizione per rendere meno pesante il gelo dei prossimi giorni", ha detto l'assessore.

 

Torna su
FoggiaToday è in caricamento