Cronaca

Operazione Clessidra: scarcerati Nicola Casalino e Colasanto

Accusati di corruzione per atto contrario ai doveri d'ufficio, fino a ieri sera erano agli arresti domiciliari. Resta in carcere il sindaco di Peschici, Domenico Vecera

Nicola Casalino e Pietroantonio Colasanto, fino a ieri agli arresti domiciliari, sono stati rilasciati dal Giudice dopo l’interrogatorio effettuato questa mattina nei loro confronti da Filomena Mari, Gip di Lucera.

Rispettivamente presidente e segretario Commissione Abilitazione Esercizio Venatorio Provincia Foggia, Luciano Nicola Casalino e Pietroantonio Colasanto sono accusati di corruzione per atto contrario ai doveri ufficio aggravata, prova esame per il conseguimento dell’abilitazione all’esercizio venatorio”.

Sono gli unici dei ventitré totali per i quali è stata decisa la scarcerazione. Resta in carcere il sindaco di Peschici Domenico Vecera.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione Clessidra: scarcerati Nicola Casalino e Colasanto

FoggiaToday è in caricamento