Omicidio a Trinitapoli, ucciso a colpi di pistola Cosimo Damiano Carbone

La vittima è ritenuta elemento di rilievo della criminalità del posto. Sul posto, i carabinieri della Compagnia di Cerignola e del Comando Provinciale di Foggia 

Immagine di repertorio

AGGIORNAMENTO | Si torna a sparare, a Trinitapoli, dove poco fa, un uomo è stato ucciso a colpi di arma da fuoco (pare pistola), in via Foggia, alla periferia del paese. Si tratta di Cosimo Damiano Carbone, classe 1956, elemento di rilievo della criminalità del posto.

Carbone è rimasto vittima di un agguato avvenuto di fronte la sua abitazione, mentre era in macchina in compagnia di un persona allo stato irreperibile. Secondo quanto accertato dagli inquirenti, il killer (o più di uno) è arrivato a bordo di una Jeep Renegade, successivamente data alle fiamme in un campo poco distante. Sul posto, per i rilievi e le indagini del caso, i carabinieri della Compagnia di Cerignola e del Comando Provinciale di Foggia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento