Cronaca San Severo

Omicidio a Pescara: ucciso Tommaso Cagnetta, originario di San Severo

Ucciso per errore, il 42enne era stato arrestato nel 2011 nell'ambito dell'operazione denominata Cormorano. E' stato arrestato anche il suo presunto assassino, Angelo Ciarelli

Era di origini foggiane, Tommaso Cagnetta, il 42enne ucciso con un colpo di pistola in via Tavo a Pescara, in uno dei luoghi di spaccio più noti del Pescarese.

Arrestato nel 2011 per spaccio di sostanze stupefacenti, nell’ambito dell’operazione denominata Cormorano, Cagnetta era nato a San Severo.

OMICIDIO CAGNETTA: APPROFONDIMENTI

Per l'assassino del foggiano è stato arrestato Angelo Ciarelli, coinvolto nel 1996 nell'operazione "Cormorano".

LE FOTO DE "IL PESCARA.IT"

Tommaso Cagnetta sarebbe stato ucciso per errore nel corso di un diverbio tra una spacciatrice e due tossicodipendenti.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Pescara: ucciso Tommaso Cagnetta, originario di San Severo

FoggiaToday è in caricamento