rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca San Giovanni Rotondo

Addio a Tonino Scaringi, l'artigiano dal sorriso contagioso che ha fatto la storia della pasticceria nella città di San Pio

Antonio Lalla, per tutti Tonino Scaringi, titolare dell'omonima pasticceria di Corso Roma a San Giovanni Rotondo, aveva 64 anni. I messaggi di cordoglio dei suoi concittadini

San Giovanni Rotondo piange la scomparsa di Antonio Lalla, per tutti Tonino Scaringi, per tantissimi concittadini, il "re" indiscusso della pasticceria. "Un risveglio triste, un grande professionista e grande uomo, un pezzo di storia di San Giovanni Rotondo" il ricordo dell'ex candidato sindaco Giuseppe Mangiacotti. Aveva 64 anni. 

Titolare del 'Gran Caffé Scaringj' di Corso Roma, era "un uomo sempre pronto alla battuta e al sorriso" scrive Marco. "Ci ricordiamo tutti il suo sorriso e i suoi buonissimi dolci" il commento di Alessandra. "Grande pasticcere, sempre sorridente e affabile". "Un grande artigiano e una persona straordinaria" il ricordo di Michele. "Una persona piena di iniziative, che ha saputo credere nella sua professione che ha amato con tutto se stesso" il commento di Lucia. "Arrivederci Tonino, deliziarai tutto il paradiso con i tuoi dolci" il saluto di Celeste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Tonino Scaringi, l'artigiano dal sorriso contagioso che ha fatto la storia della pasticceria nella città di San Pio

FoggiaToday è in caricamento