Lanciano cuccioli all’interno del canile di Troia: morti, si cercano i responsabili

Nelle scorse notti ignoti hanno lanciato oltre il recinto del canile-rifugio di Troia, in località Tavernazza, ben otto cuccioli. L’appello alla città dell’amministrazione comunale

Il canile di Troia

E’ caccia ai responsabili che in più di un’occasione, approfittando delle ore notturne, hanno lanciato dei cuccioli all’interno del canile-rifugio Tavernazza di Troia, provocandone il decesso di alcuni di essi, per le ferite riportate a seguito della caduta o per la reazione aggressiva degli altri esemplari ospitati.

E’ quanto denunciato dall’amministrazione comunale che “condanna con forza e sdegno tale deriva comportamentale criminosa”. “Un’ascesa delinquenziale che ci impegniamo a perseguire con ogni mezzo, affinché i responsabili siano puniti a norma di legge”.

Il Comune di Troia rivolge un appello alla cittadinanza: “Simili azioni, oltre che essere chiara violazione della legge, vanno ben oltre l’umana comprensione e sono assolutamente intollerabili. Preghiamo pertanto la cittadinanza a voler segnalare qualsiasi elemento utile ad individuare, grazie alla preziosa collaborazione con le forze dell’ordine, tali ignoti criminali”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento