"Atto ignobile" a Monte Sant'Angelo: malviventi se la prendono anche con un centro sociale per anziani

Hanno portato via un televisore e devastato alcuni distributori automatici di bevande e merende. Il commento del presidente del Consiglio comunale Giovanni Vergura

Foto di repertorio

Ladri in azione a Monte Sant'Angelo, nel mirino il Centro Sociale per anziani San Michele Arcangelo del presidente Orazio Pimeontese.  I malviventi, forse la solita banda di ragazzini che in più di una occasione avrebbe agito nella città sul Gargano dei due siti Unesco, hanno portato via un televisore e devastato alcuni distributori automatici di bevande e merende. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo il commento su Facebook del presidente del Consiglio comunale Giovanni Vergura: "Ho appena appreso, da articoli apparsi sul web, del furto avvenuto nei pressi del Centro Sociale per anziani. Lo stesso rappresenta uno straordinario aggregatore della nostra città: è lì che le nostre nonne e i nostri nonni trascorrono la maggior parte del loro tempo. Il presidente Orazio Piemontese e tutti i suoi collaboratori sono giornalmente impegnati per rendere piacevoli le fredde giornate invernali e accolgono, d’estate, i concittadini che ritornano in paese per le vacanze estive. Si ha la certezza che il Centro continuerà a svolgere le proprie attività e avrà, come sempre, il supporto di tutta la comunità montanara e delle Istituzioni"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • Emergenza Covid, ordinanza della Regione: obbligo di mascherina su spazi all'aperto, discoteche e locali

  • "Non posso 'chiudere' la Regione". Emiliano ai prefetti: "Regole ferree: dobbiamo convivere col virus"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento