Lavoro nero: blitz al mercato generale ortofrutticolo di Foggia

Due lavoratori sono risultati occupati senza un regolare contratto di lavoro. Accertamenti su altri 19 dipendenti. Nel complesso sono state accertate violazioni amministrative pari a circa 8mila euro

Un'immagine del blitz

La Direzione Generale per l’attività Ispettiva del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociale ha disposto un’attività di controllo finalizzata a contrastare il fenomeno del lavoro “NERO” presso il Mercato Generale Ortofrutticolo di Foggia.

La mattina del 6 dicembre, nell’ambito dell’attività coordinata dalla Direzione Territoriale del Lavoro di Foggia, dal Comando Gruppo Tutela del Lavoro di Napoli e del Comando Provinciale Carabinieri di Foggia, condotta congiuntamente da Funzionari del Servizio Ispezione del Lavoro di Foggia personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Foggia, del Gruppo Tutela del Lavoro di Napoli e della Compagnia di Foggia, sono state ispezionate nove attività di vendita all’ingrosso di prodotti ortofrutticoli, identificati  21 lavoratori, di cui due sono risultati essere occupati al “NERO”. Per gli altri 19 sono in corso ulteriori accertamenti circa la loro posizione lavorativa e previdenziale.

L’attività è stata svolta nelle prime ore del mattino, con individuazione dei box ove è solito svolgersi l’esercizio di vendita all’ingrosso ed è stata alquanto complessa ai fini della individuazione dei lavoratori attesa la contestuale presenza anche degli acquirenti al dettaglio.

Nel complesso sono state accertate violazioni amministrative in materia di lavoro “NERO” pari a circa 8.000,00 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tale attività segue un’intensa e penetrante opera informativa, svolta, in sinergia tra i reparti territoriali dell’Arma, la Direzione Territoriale del Lavoro di Foggia e il NIL di Foggia, volta al monitoraggio di tali fenomeni “distorsivi” e alla individuazione degli obiettivi d’interesse da controllare con l’intervento di personale del Gruppo Carabinieri Tutela del Lavoro di Napoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento