menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ubriaco, forza posto di blocco e rischia di investire i bambini che giocano in strada: arrestato

Oltre al reato di resistenza a pubblico ufficiale, per il quale è stato arrestato, è stato denunciato per guida sotto l’effetto di alcol e di sostanze stupefacenti. Il 40enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari

Fermato ad un posto di blocco in una piazza dello spaccio, ingrana la marcia e rischia di investire bambini. E' accaduto a Cerignola, dove i carabinieri hanno arrestato Alessandro Antonio Barnabò, 40enne pregiudicato del posto. 

L’uomo - al quale è stato intimato l’alt dopo che era stato sorpreso in un luogo dove solitamente si spaccia stupefacente - invece di arrestare la marcia, ha tentato di fuggire per i vicoletti del centro cittadino, rischiando in più occasioni di investire alcuni bambini che, a quell’ora del pomeriggio, stavano giocando per strada. L’inseguimento si è concluso con l’arresto dell’uomo, trovato in possesso di circa 2 grammi tra marjuana ed hashish e per tale ragione è stato segnalato alla Prefettura di Foggia quale assuntore di stupefacenti. Oltre al reato di resistenza a pubblico ufficiale, per il quale è stato arrestato, Barnabò è stato anche denunciato in stato di libertà per guida sotto l’effetto di alcol e di sostanze stupefacenti. Ora è ai domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento