Notte di fuoco a Trinitapoli, bruciano le auto di due pregiudicati: atto intimidatorio?

Gli uomini del 115 non hanno riscontrato tracce di benzina, né altro tipo di innesco, ma non si esclude possa trattarsi di episodi di natura dolosa

Immagine di repertorio

Due auto sono state pesantemente danneggiate in un incendio divampato la scorsa notte, a Trinitapoli. Il fatto è accaduto intorno alle 4, in Corso Garibaldi, dove le autovetture erano regolarmente parcheggiate in strada.

A bruciare, una Opel Corsa e una Renault Scenic, rispettivamente di proprietà di due pregiudicati della cittadina del basso Tavoliere. Necessario l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno spento le fiamme e messo in sicurezza la zona. Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri. Gli uomini del 115 non hanno riscontrato tracce di benzina, né altro tipo di innesco, ma non si esclude possa trattarsi di episodi di natura dolosa e che i due episodi possano essere collegati tra loro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • In arrivo un nuovo decreto, filtra una bozza: restrizioni fino al 31 luglio e multe fino a 4mila euro per i trasgressori

  • Capitanata sotto choc, medico muore nell'inferno del Coronavirus. "Unica colpa è di aver fatto il suo dovere"

  • Bollettino tragico: quattro morti in provincia di Foggia, solo oggi 120 positivi al Coronavirus in Puglia

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • Chiudono le pompe di benzina e gasolio: si comincia da mercoledì: "Da soli non ce la facciamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento